imparagratis
keyboard_arrow_right
niktorthenat
editoriale

Le novità di Google (ottobre 2016)

Oggi Google ha presentato numerose novità riguardanti il suo (nostro) mondo.

La prima novità importante è che Google, come fa Apple, ha mostrato numerosi prodotti con marchio Google, cioè non prodotti in partnership con altre aziende, ma nuovi prodotti con solo il suo marchio, proprio come fa Apple pressochè da sempre.

Il primo prodotto di interesse è lo smartphone Google Pixel e Google Pixel XL.

Il Google Pixel ha un dispay da 5 pollici full HD, 4 gb di RAM, processore Qualcomm Snapdragon 821 con GPU Adreno 530, memoria interna 32 o 128 GB, fotocamera posteriore da 12,3 megapixel con stabilizzatore video, e modalità 30 fps in 4K, 120 fps in full HD e 240 fps in HD; inoltre monta fotocamera anteriore da 8 megapixel, batteria da 2.770 mAh e peso di 143 gr.

Continue reading “Le novità di Google (ottobre 2016)”

cucina e tecnologia

Novità – Ricette e tecnologia

Questa mattina, alle ore 10.00, verrà pubblicato il primo video che parlerà di cucina e tecnologia. E’ una novità che ho in testa da almeno un paio di anni, ma che ho tardato a realizzare.

In pratica, ogni tanto, verranno pubblicati video tutorial che spiegheranno una ricetta di cucina, da preparare in modo semplice, e che sarà anche spiegata in modo semplice e con la leggerezza identica a quella che uso per spiegare i miei tutorial di informatica e tecnologia.
Continue reading “Novità – Ricette e tecnologia”

app android

Cos’è Google Duo?

Ho una certa età, o meglio, esisto da sempre, quindi ho visto l’evoluzione delle comunicazioni, dall’era della clava quando per dire “si”, si tirava una clava contro la fronte e per dire “no”, si tirava la clava contro la tempia destra, se era un “no categorico”, mentre si colpiva la tempia sinistra quando era un “no”, tipo “forse no”.

Poi l’evoluzione è stata più o meno veloce e siamo arrivati all’era del telefono, o meglio, del cellulare.

Fino a pochi mesi fà, si usava telefonare tenendo il telefono all’orecchio, come usavano gli antichi. Da pochissimo tempo invece si notano numerosissime persone che parlano in vivavoce, tenendo il telefono davanti a sè, poco davanti alla bocca.

Forse Google, che conosce la nostra vita ed evoluzione, ha intuito che era ora di passare alla videochiamata.
Continue reading “Cos’è Google Duo?”

linguaggi di programmazione, lungoapp

Rilasciata versione 285 di LungoApp

Eccovi l’ultima versione di LungoApp che è arrivata alla sua 285^ modifica.

In questa versione, a parte alcune piccole modifiche, è stato dato maggior interesse alla gestione dei database online di Firebase.

Questa soluzione, permette di memorizzare dati in un database online, utile, ad esempio, per memorizzare punteggi di gioco, impostazioni di sistema, chat o veri e propri archivi.

Continue reading “Rilasciata versione 285 di LungoApp”